«

»

Ago 31

Word : ridurre dimensione files DOCX e DOC

Alcuni utenti si lamentano delle dimensioni enormi che assumono i loro files di Word sia nel formato DOCX che nel precedente formato DOC.

Il problema di solito non sta nella quantità di testo contenuto nel file di Word o nella sua formattazione ma nelle immagini allegate al file che risultano troppo pesanti o grandi rispetto alle esigenze specifiche di quel documento, per ridurre in modo significativo la dimensione del file quindi basta agire sulle immagini.

 

Quindi come dicevamo il modo più veloce per ridurre la dimensione del nostro documento è comprimere tutte le immagini che contiene, ovviamente se il file è grande e contiene molte immagini questo lavoro diventa molto impegnativo, per fortuna Word contiene delle funzioni specifiche che ci vengono in aiuto proprio per questa operazione.

Se il nostro file è in formato DOCX dovremo operare in questo modo : selezioniamo una immagine qualsiasi del nostro documento col mouse, quindi selezioniamo dal menù superiore il tab FORMATO ed in seguito la voce
COMPRIMI IMMAGINI che compare a sinistra come da figura :

nella finestra che appare de-selezioniamo la voce :

[  ] Applica solo a questa immagine

in modo che l’operazione venga fatta su tutte le immagini presenti nel documento e poi sotto scegliamo il livello di compressione che preferiamo, ne avremo diversi (cambiano a seconda della versione di Word che state usando), nel nostro esempio sono :

Stampa (220 ppi)

Schermo (150 ppi)

Posta elettronica (96 ppi)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

quindi confermiamo con OK ed attendiamo la fine dell’elaborazione (normalmente piuttosto veloce), al termine risalviamo il nostro file (magari con un altro nome se non vogliamo sovrascivere l’originale !) e verifichiamo quanto è diminuito nella sua dimensione, se fosse ancora troppo grande scegliamo una compressione maggiore (minori ppi) ma facciamo attenzione a non esagerare o le nostre immagini diventeranno troppo sgranate e poco definite, ovviamente quanto comprimere e che qualità finale vogliamo rispetto alla dimensione  del file è una decisione nostra che cambia da caso a caso e dalla destinazione finale del nostro documento, se deve essere stampato su carta o solo visualizzato a schermo o su un sito web.

 

Se invece il nostro file è in formato DOC la procedura è molto simile, cambiano solo alcuni passaggi, quindi come in precedenza selezioniamo una immagine qualsiasi del documento col mouse, poi selezioniamo dal menù superiore il tab FORMATO ed in seguito la voce COMPRIMI IMMAGINI che compare a sinistra come da figura :

nella finestra che appare selezioniamo la voce :

A tutte le immagini del documento

e poi sotto il livello di compressione che desideriamo, in questo caso ci viene proposto :

Web/Schermo (96 dpi)

Stampa (200 dpi)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

premiamo il bottone OK per proseguire ed infine confermiamo l’elaborazione di tutte le immagini con il bottone APPLICA che appare nella successiva finestra :

 

 

 

 

 

 

Risalviamo il nostro file e controlliamo se la sua dimensione è diminuita abbastanza per le nostre esigenze o ripetiamo l’operazione abbassando la risoluazione (minori dpi).

 

Se avete usato immagini ad altissima risoluzione o molto grandi rimarrete stupiti da quanto spazio potrete recuperare nella dimensione dei vostri files Word !, logicamente usate il buon senso e non abbassate troppo la qualità delle vostre immagini se avete bisogno di stamparle su carta ad una buona risoluzione, con alcune prove di compressione e salvataggio troverete sicuramente il settaggio che fa al caso vostro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code