«

»

Lug 03

Macchine virtuali Windows già pronte da scaricare

virtual_machinesSe vi serve una macchina virtuale con Windows (da Windows XP fino alla beta di Windows 10) pronta da scaricare e installare nel vostro ambiente per qualche prova al volo o per funzioni di test sappiate che Microsoft mette a disposizione gratuitamente delle macchine virtuali pronte all’uso per qualsiasi ambiente operativo virtuale (Hyper-V, Virtual Pc, VMware, VirtualBox, Parallels).

Quindi sia che usiate Windows, piuttosto che un Mac con OS X o Linux avete la possibilità di procedere al download di una macchina virtuale contenente la versione di Windows che dovete testare.

Microsoft le mette a disposizione per provare le varie versioni di Internet Explorer combinate con differenti versioni di Windows, ma siete liberi di farne l’uso che volete, sono perfettamente funzionanti.

 

Il link da cui partire per poterle scaricare è questo :

https://developer.microsoft.com/en-us/microsoft-edge/tools/vms/

http://dev.modern.ie/tools/vms/

 

Vi troverete davanti a una pagina web in cui dovrete per prima cosa selezionare il sistema operativo che usate sulla vostra macchina premendo uno dei 3 bottoni in alto (Windows, Mac, Linux) :

virtual_machines_01
Una volta scelto il vostro ambiente, es. Mac, potrete scegliere la versione di Windows che volete scaricare e per quale ambiente virtuale vi serve, nel nostro esempio sceglieremo Windows 10 (con IE11) per VMware :

virtual_machines_02

A questo punto basta cliccare sul bottone DOWNLOAD.ZIP per procedere allo scaricamento dell’immagine virtuale scelta (pazientate perchè si tratta sempre di grossi files !).

Una volta scaricato il file (sempre seguendo il nostro esempio con Mac) lanciate VMware Fusion ed importate la vostra nuova macchina virtuale ed il gioco è fatto, vi ritroverete con un Windows 10 già pronto all’uso !

 

Come dicevamo le macchine virtuali messe a disposizione da Microsoft sono gratuite hanno però le seguenti limitazioni :

  • sono solo in lingua inglese
  • scadono dopo 90 giorni (anche se volendo è possibile procedere ad una cancellazione e successiva re-importazione dell’immagine precedentemente scaricata nell’ambiente virtuale)

Attualmente le immagini virtuali di Windows che si possono scaricare dal sito sono :

  • Windows XP
  • Windows Vista
  • Windows 7
  • Windows 8
  • Windows 8.1
  • Windows 10

per i seguenti ambienti virtuali Windows :

  • HyperV 2008R2 o 2012
  • VirtualBox
  • Virtual Pc
  • VMware

oppure se usate un Mac :

  • Parallels
  • VirtualBox
  • VMware

ed infine per Linux :

  • VirtualBox

 

Sulle macchine virtuali Windows XP l’utente di default è IEUser senza nessuna password impostata mentre sulle altre versioni di Windows l’utente è sempre IEUser ma con password Passw0rd!

 

17 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Marco

    Link non funzionante. Potreste aggiornarlo?
    Thx

    1. mdede

      Ha ragione, purtroppo Microsoft ha cambiato il collegamento, il nuovo dovrebbe essere questo :

      https://developer.microsoft.com/en-us/microsoft-edge/tools/vms/

      grazie per la segnalazione.

      saluti.

  2. biasutti

    Come si utilizza una macchina virtuale scaricata già pronta.
    Quale file deve essere lanciato?

    1. mdede

      Prima deve avere installato un gestore di macchine virtuali sul suo pc, ce ne sono parecchi alcuni sono già integrati nei sistemi Windows (Virtual PC su Windows 7 e HyperV da Windows 8 in poi), altri vanno scaricati dai siti dei produttori ed installati, i più comuni sono :

      https://www.virtualbox.org/

      https://www.vmware.com/it/products/workstation-player.html

      https://www.parallels.com/it/

      cerchi su internet maggiori informazioni su questi players.

      Saluti

  3. Biasutti

    La macchina virtuale sul computer è già scaricatae funzionante. Utilizzo di Vmware Workstation 15 e ho già scaricato anche la virtualmachine per macos che presenta questi file:
    IE9-Win7-VMWare.mf
    IE9-Win7-VMWare.ovf
    IE9-Win7-VMWare.disk1.vmdk
    macOS 10.13 (2).nvram
    macOS 10.13 (2).vmdk
    macOS 10.13 (2).vmsd
    macOS 10.13 (2).vmx
    macOS 10.13 (2).vmxf
    vmware.log
    Quale file deve essere lanciato per avviare l’installazione di maOS?

    1. mdede

      Basta semplicemente aprire il file VMX in VMware Workstation e quindi lanciare la macchina virtuale, come spiegato nella Kb di VMware :

      https://pubs.vmware.com/workstation-9/index.jsp?topic=%2Fcom.vmware.ws.using.doc%2FGUID-79B88EBD-DFA4-4C09-B33D-E011AABCA8D4.html

      Saluti

  4. Marco

    buonasera,
    ho bisogno di scarica windows xp sulla macchina virtuale virtual box già funzionante.
    Mi fa scegliere:
    IE8 su Windws 7
    IE9 su Windws 7
    IE10 su Windws 7
    IE11 su Windws 7
    IE8 su Windows 81
    MSEdge su windows 10;

    xp non c’è tra questi?
    grazie

    1. mdede

      No, XP non c’e’ più tra i download disponibili, Microsoft l’ha tolto da quando è andato fuori produzione.
      Saluti.

  5. Paolo Orlando

    se vuoi ti invio un immagine .ova via email

    1. Marco

      Ciao, potresti mandarmi il link a polizzauto-1@yahoo.it ?

      Grazie

  6. Enrico Dario

    Ciao, per favore, potresti spiegare un po’ più in dettaglio come aggirare la scadenza dei 90 giorni della VM ?
    grazie mille
    enrico

    1. mdede

      Devi ricreare la VM da zero partendo dai files originali che avevi scaricato o scaricandoli di nuovo nel caso, oppure provare a fare una riattivazione della licenza temporanea installata, oppure cambiare la licenza nella VM con un’altra chiave temporanea di quelle ammesse da Microsoft per le installazioni iniziali, per maggiori info sui dettagli delle operazioni ti conviene leggere questi post

      https://www.trickit.it/windows/controllo-e-attivazione-licenza-windows

      https://www.trickit.it/windows/chiavi-di-installazione-di-windows

      Se nessuna riattivazione della licenza temporanea funziona bisognerà come detto all’inizio ricreare una nuova VM da zero.

      1. Enrico Dario

        ottimo !!
        grazie mille

  7. Augusto

    All’interno di ciascuna macchina virtuale si trovano anche già i pacchetti office?

    1. mdede

      No, sono solo installazioni base del sistema operativo.
      Saluti.

  8. augusto

    Ed esiste un modo per installarlo sulla virtualbox, anche per un periodo limitato, senza avere la product key?

    1. mdede

      Al momento l’unica versione di valutazione di Office che non necessita di product ket dovrebbe essere la 365 scaricabile da qui :

      https://products.office.com/it-it/try

      se vuole una valida alternativa free e opensource all’office di Microsoft può anche far riferimento a OpenOffice o LibreOffice :

      https://www.openoffice.org/it/

      https://it.libreoffice.org/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code