«

»

Mag 24

Windows : rimozione virus persistenti con rescue disk

rescue_cd

Windows purtroppo è l’ambiente più colpito da virus e malware, principalmente a causa della maggiore diffusione di questo sistema operativo rispetto ad altri e per alcune “debolezze” storiche.

Comunque con un buon antivirus installato e con un minimo di accortezza nell’uso ci si lavora senza avere mai nessuna infezione, quando però capita di essere infettati a livello di MBR (master boot record) o di files di sistema può diventare difficile se non impossibile rimuovere il virus.

In questi casi difficili conviene ricorrere a un rescue cd con a bordo un altro sistema operativo da cui far partire il pc e un software antivirus per fare la scansione del disco locale del pc infetto; così riusciamo a controllare l’intero pc da un ambiente “pulito” e sicuro ed abbiamo accesso ad ogni file presente sul disco, anche a quelli di sistema.

Questi rescue cd vengono rilasciati in modo gratuito da molti produttori di antivirus.

Il principio di funzionamento di questi rescue cd è simile per tutti i produttori di antivirus : viene fatta scaricare un’immagine ISO contenente il sistema operativo da usare per la scansione (di solito sono live cd basati su Linux), questa immagine va masterizzata su un cdrom (o su una chiavetta Usb se il pc da controllare può fare il boot anche da disco Usb), quindi il cdrom va inserito nel pc da controllare e il pc va avviato assicurandosi di fare il boot dal cd, una volta avviato il rescue cd seguire le istruzioni a video per fare una scansione completa del disco C: del pc infetto, in alcuni rescue cd è possibile anche lanciare un aggiornamento delle definizioni antivirus prima della scansione (a patto di avere una connessione ad Internet attiva) .

Nel caso il pc non partisse dal cdrom entrare nel Bios ed impostare la sequenza di avvio in modo che il cdrom  compaia prima del disco interno; l’accesso al Bios cambia da pc a pc, di solito basta premere uno dei tasti F1, F2, F10, ESC o CANC all’avvio del pc (normalmente compare a video all’accensione quale tasto premere per entrare nel Bios).

 

Ecco alcuni dei migliori rescue cd per rimozione virus :

 

Avira Antivir rescue cd

http://www.avira.com/it/download/product/avira-antivir-rescue-system

http://professional.update.avira.com/package/rescue_system/common/en/rescue_system-common-en.iso

 

Kaspersky rescue disk

https://support.kaspersky.com/viruses/rescuedisk

http://rescuedisk.kaspersky-labs.com/rescuedisk/updatable/kav_rescue_10.iso

 

Trend Micro rescue disk

http://free.antivirus.com/us/rescue-disk/index.html

http://www.trendmicro.com/ftp/products/rescuedisk/RescueDisk.exe

 

Comodo rescue disk

http://www.comodo.com/business-security/network-protection/rescue-disk.php

 

Nota : come tutti gli antivirus anche questi rescue cd possono segnalare dei falsi positivi, quindi prestate sempre la massima attenzione a quali files vengono segnalati come virus e rimossi dal pc, se non siete sicuri di cosa state facendo non procedete o potreste bloccare definitivamente il pc !

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code