«

»

Feb 07

Dwservice : controllo remoto via browser

Ricordate il buon vecchio servizio web LogMeIn Free che permetteva di collegarsi alle proprio macchine in remoto usando solo un browser internet ?

Oggi c’è un ottimo progetto free ed opensource che fa la stessa cosa (pure meglio) ed inoltre supporta anche le connessioni di assistenza remota standalone (tipo Teamviewer tanto per intenderci), ecco le sue caratteristiche ed una prova sul campo.

 

Cominciamo col dire che il progetto è opensource e pure free ed è gestito da italiani, quindi abbiamo delle ottime premesse.

La particolarità di Dwservice è che permette di prendere il controllo remoto di un’altra macchina Windows, Linux , Apple ed altri usando solo un browser sul nostro pc, e questo è un immenso vantaggio perchè ci lascia il massimo della flessibilità e non ci obbliga a installare nulla.

Se vogliamo usarlo solo come assistenza remota standalone (cioè per dare assistenza a una macchina qualsiasi senza installare in modo permanente il programma) basta scaricare dal sito web l’agente per il sistema operativo della macchina che dobbiamo controllare, i downloads di tutti i vari sistemi operativi supportati sono qui :

https://www.dwservice.net/it/download.html

https://www.dwservice.net/

Nel nostro esempio dovremo controllare in remoto una macchina Windows, quindi procediamo con il download e l’esecuzione del file che si chiama dwagent.exe, dopo averlo eseguito selezioniamo la sola esecuzione con la voce ESEGUI e confermiamo con SUCCESSIVO come da immagine :

dopo qualche istante in cui il programma scaricherà da internet il resto dei files necessari per ia sua esecuzione apparirà una videata come la seguente in cui saranno visualizzati un nome Utente (###-###-###-##) e una Password (####) da comunicare a chi deve prendere il controllo remoto del pc (come Teamviewer e simili)  :

NOTA : se il programma non riuscisse a collegarsi direttamente ad internet per lo scarico e l’esecuzione del codice potrebbe chiedervi di impostare un proxy, se siete in una rete aziendale e la vostra navigazione internet è regolata da un proxy dovete specificarlo in quel momento.

 

Per poter prendere il controllo remoto della macchina il nostro interlocutore dovrà semplicemente collegarsi alla pagina web di login del servizio Dwservice a uno di questi indirizzi :

https://www.dwservice.net/it/login.html

https://www.dwservice.net/it/home.html

ed inserire i dati di Utente e Password generati in automatico dal programma confermando poi con il bottone ENTRA come da videata seguente :

ora nel browser apparità una finestra con alcuni bottoni che permettono di agire in diversi modi sulla macchina remota :

FILE E CARTELLE : apre una finestra per poter trasferire files ed agire sul file system della macchina remota

EDITOR DI TESTO : permette di creare / modificare dei files di testo sulla macchina remota

VISUALIZZATORE LOG : visualizza un log delle connessioni

RISORSE : visualizza una schermata riassuntiva delle principali risorse hardware / software del pc remoto

SCHERMO : fa partire una sessione di controllo remoto dello schermo , selezioniamo quest’ultima :

dopo pochi istanti nel nostro browser apparirà la videata della macchina remota su cui potremo agire con il nostro mouse e tastiera come se fossimo fisicamente davanti alla macchina, ovviamente non chiudiamo l’agent remoto ma minimizziamolo per avere accesso a tutta la videata come da figura :

per terminare la sessione di controllo remoto dobbiamo premete il bottone X in alto a sinistra dove c’è la scritta SCHERMO, questo ci farà tornare al menù precedente con tutti i bottoni, selezionando FILE E CARTELLE avremo invece una classica finestra di navigazione sul file system della macchina remota con la possibilità di agire sui files e trasferirli come da esempio :

se invece selezioniamo RISORSE la videta panoramica che apparirà sarà simile alla seguente, fate attenzione anche alle voci PROCESSI e SERVIZI che appaiono sulla sinistra, selezionandole appariranno tutti i processi ed i servizi in esecuzione sulla macchina remota in forma tabellare e da qui potremo agire direttamente su di essi fermandoli o facendoli partire :

una volta terminata la sessione di controllo potete uscire con il bottone in alto a destra con il simbolo exit.

 

 

Ora vediamo invece come usare Dwservice per controllare da remoto via browser una serie di nostre macchine su cui abbiamo installato l’agente in modo permanente così da poter accedere quando vogliamo alle macchine senza nessun intervento manuale da parte di operatore remoto, la prima cosa da fare è registrarsi al servizio partendo da questa pagina web :

https://www.dwservice.net/it/signup.html

https://www.dwservice.net/it/login.html

qui andranno inserite le solite informazioni : nostro indirizzo email e password da usare con  il servizio come da immagine :

una volta completata la registrazione andiamo sulla prima delle nostre macchine che vogliamo gestire in remoto ed installiamo l’agent corrispondente al suo sistema operativo, il download è disponibile a questi indirizzi :

https://www.dwservice.net/it/download.html

https://www.dwservice.net/

seguendo sempre il nostro esempio su una macchina Windows scarichiamo ed eseguiamo il programma dwagent.exe e selezioniamo la voce INSTALLA come da immagine :

 

confermiamo con SUCCESSIVO anche il percordo di default suggerito per l’installazione :

fino a quando ci verrà chiesto se digitare un codice di installazione o creare un nuovo agente, selezioniamo l’ultima opzione (CREANDO NUOVO AGENTE) e confermiamo con SUCCESSIVO :

a questo punto inseriamo come Utente DWS e Password DWS gli stessi dati che abbiamo usato in precedenza per registrarci sul servizio Dwservice e diamo un nome al nostro agente : è il nome che useremo poi per identificare facilmente la nostra macchina, nell’immagine seguente del nostro esempio l’abbiamo chiamata win10test :

confermiamo con SUCCESSIVO ed attendiamo il completamento dell’installazione se va tutto bene comparirà una finestra simile alla seguente :

il nostro agent ora è installato ed in esecuzione sulla macchina remota, possiamo vederne lo stato sulla barra di notifica, è la piccola rotella dentata colorata di verde che appare in basso a destra :

 

 

 

 

 

se ci clicchiamo sopra vedremo lo stato dell’agente di Dwservice e potremo disabilitarlo, modificarne la configurazione (esempio se usiamo un proxy sulla rete aziendale) oppure disinstallarlo completamente dal sistema, basta agire su uno dei 3 pulsanti che appaiono nella finestra :

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ora che abbiamo installato l’agent su una macchina remota spostiamoci su un altro pc, apriamo il nostro browser e colleghiamoci a Dwservice ad uno di questi indirizzi :

https://www.dwservice.net/it/login.html

https://www.dwservice.net/it/home.html

e facciamo l’autenticazione con i nostri dati confermando quindi col bottone ENTRA :

 

ci apparirà una videata con diversi bottoni per la configurazione del nostro account e la gestione del servizio web, per accedere alle nostre macchine remote premiamo il bottone AGENTI come da immagine :

finalmente avremo un elenco di tutti gli agent installati sulle nostre macchine remote e il loro stato,  per collegarsi ad una macchina remota basta selezionare dall’elenco che compare il suo agent, nel nostro caso abbiamo una sola macchina remota (win10test) , selezioniamola !

arriveremo alla solita finestra con i bottoni di FILE E CARTELLE, SCHERMO, ecc come abbiamo visto in precedenza nella modalità stand-alone e potremo collegarci e gestire in tutta comodità la nostra macchina remota :

Il servizio è veramente ottimo e funziona molto bene, se pensate che è un progetto completamente gratuito ed opensource che si basa solo su contribuzioni volontarie per funzionare non possiamo che fare i complimenti a chi lo gestisce !

Per maggiori informazioni o per donare al progetto nel caso lo usiate in modo intensivo o per lavoro vi consigio di leggere queste pagine :

https://www.dwservice.net/it/contribute-subscriptions.html

https://www.dwservice.net/it/contribute-nodes.html

https://www.dwservice.net/it/contribute-translations.html

 

Se dovete gestire diverse macchine remote o se avete la necessità sporadica di fare assistenza remota provatelo perchè ne vale veramente la pena, non ha nulla da invidiare ad analoghi programmi commerciali, vi ricordo inoltre che al momento l’agent esiste per questi sistemi operativi :

  •  Windows
  • Mac OS
  • Linux
  • Raspberry
  • ed altri…..

 

Su trickit abbiamo già parlato in passato di programmi per il controllo remoto qui :

Usare TeamViewer come alternativa a Logmein Free

Programmi alternativi a Teamviewer

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code