«

»

Ago 28

Windows 10 come scaricare immagine ISO per DVD

win10_iso_00Microsoft ha messo a disposizione per il download l’immagine ISO dei DVD di installazione di Windows 10 Home e Pro in modo da poter creare un supporto fisico da usare quando ci serve senza dover ogni volta scaricare tutto il corposo pacchetto da Internet.

Purtroppo non c’e’ un link http diretto ma va fatto tramite un programma fornito da Microsoft.

 

La procedura comunque è abbastanza semplice, armatevi solo di pazienza perchè il download è parecchio lungo, la prima cosa da fare è scaricare il programma Microsoft per il download dell’immagine ISO sul nostro pc, partite da qui  :

https://www.microsoft.com/it-it/software-download/windows10

win10_iso_01

 

Posizionatevi in fondo alla pagina e scegliete (premendo il relativo bottone Scarica ora lo strumento) il programma a 32 bit o a 64 bit a seconda del sistema operativo che avete installato in sulla vostra macchina Windows che state usando.

Salvate sul vostro pc l’eseguibile che si chiamerà MediaCreationTool.exe o MediaCreationToolx64.exe a seconda della versione che avete scelto, quindi lanciatelo.

 

win10_iso_02

 

Scegliete la seconda opzione :  Crea un supporto di installazione per un altro PC
confermate con Avanti

 

Alla successiva videata dovrete scegliere (a vostra discrezione) tra :

  • Lingua = Italiano
  • Edizione = Windows 10 Pro o Home
  • Architettura = 32-bit (x86) oppure 64-bit (x64)

quindi confermate con Avanti

 

win10_iso_03

 

Nella scelta del supporto da usare selezionate la seconda opzione : File ISO
e premete Avanti per continuare

 

win10_iso_04
Vi verrà chiesto dove salvare il file Windows.ISO sul vostro pc, specificate un percorso e confermate, quindi attendete il termine del download, nella videata successiva avrete la percentuale di completamento della procedura, ci vuole un pò di tempo…..

Una volta scaricato il file potete chiudete il programma della Microsoft MediaCreationTool e verificare che il file ISO appena scaricato sia ok (masterizzatelo su un DVD e provate a fare il boot su un altro pc per verificare che parta correttamente l’installazione di Windows 10).

Quindi (opzionalmente) potete rimuovere le due directories temporanee lasciate dal programma che di solito si trovano in :
C:\$WINDOWS.~BT
C:\$WINDOWS.~WS

Ovviamente quando installate su un altro pc Windows 10 dovrete avere una product key valida oppure possedere una delle versioni di Windows 7, 8, 8.1 che possono fare l’upgrade gratuito a Windows 10 fino a Luglio 2016.

 

Nota : come sempre Microsoft sembra complicarci un pò la vita, forse bastava un bel link diretto alle immagini ISO per il download senza bisogno di dover scaricare e lanciare un programma apposta……

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code