«

»

Mar 15

Windows : come verificare stato raid software su server

check_disk

A differenza dei sistemi raid hardware che vengono normalmente forniti di un loro programma di monitoraggio dello stato dell’array raid, nei sistemi Windows in cui
viene implementato un raid software non c’e` un modo immediato per verificare lo
stato del raid se non controllando manualmente il visualizzatore eventi di sistema
o la gestione disco.

I raid software in Windows permettono di creare volumi raid 1 (mirror di 2 dischi) o volumi raid 5 (usando 3 o più dischi).

Vediamo quindi come implementare un semplice file batch che schedulato una volta al giorno o lanciato da riga di comando ci permetta di controllare lo stato del software raid implementato sul nostro server Windows e nel caso ci fosse un errore ci avvisi per email o con un messaggio immediato a video (net send).

Il file batch che presentiamo funziona su qualsiasi server WIndows dalla versione 2003 in poi in quanto usa il comando DISKPART per interrogare lo stato dei volumi.

Ecco la sintassi del file che potete copiare e incollare in un nuovo file batch sul vostro sistema, ovviamente va personalizzato per il vostro ambiente :

@echo off
echo list volume | diskpart > c:\temp\check_raid.txt
findstr /i /c:”failed” c:\temp\check_raid.txt > nul
if errorlevel 1 goto fine
net send server “Errore server, raid corrotto !”
net send adminpc “Errore server, raid corrotto !”
mailsend.exe -smtp mail.dominio.it -f server@dominio.it -t admin@dominio.it +cc +bc -sub “Errore server”
-M “Errore server, raid corrotto !”
:fine

del c:\temp\check_raid.txt

La seconda riga lancia il comando diskpart interrogando lo stato dei volumi e salva la risposta nel file check_raid.txt, la terza riga controlla il contenuto del file appena creato, se nessuno dei volumi è corrotto (failed) il batch finisce andando alla fine senza nessuna segnalazione, se invece almeno uno dei volumi risulta corrotto allora vengono spediti dei messaggi immediati a video al server stesso e al pc dell’amministratore di rete, inoltre richiamando il programma mailsend viene inviata un’email all’indirizzo dell’amministratore per avvertirlo dell’errore sul server.

Nota: la riga col comando di mailsend.exe deve essere digitata su un’unica riga continua.

Questo batch può essere schedulato una volta al giorno (o ogni ora, come preferite), in modo che in automatico verifichi lo stato del raid software e vi avvisi nel caso ci fossero errori.

Mailsend è un programma free per spedire messaggi smtp da riga di comando in ambiente Windows, lo potete scaricare da questo link :

http://www.muquit.com/muquit/software/mailsend/mailsend.html

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code