«

»

Nov 24

Errore stampa su Epson ad aghi dopo Windowsupdate di Novembre 2017

Con l’ultimo aggiornamento di Windowsupdate di Novembre 2017 sembra che Microsoft abbia fatto un piccolo disastro rendendo inutilizzabili le stampanti Epson ad aghi collegate ai sistemi Windows sia in locale con la porta Usb o parallela, sia in rete attraverso un print server o la connessione diretta alla scheda di rete della stampante stessa.

Vediamo come rimettere in funzione le nostre stampanti Epson ad aghi nel minor tempo possibile.

 

Il problema si presenta o con un errore in fase di stampa :

“Codice di errore Win32 restituito dal processore di stampa”

oppure con la scomparsa del lavoro di stampa dalla coda senza che venga segnalato nulla a video.

In entrambi i casi il risultato è lo stesso : non è più possibile stampare sulla nostra stampante Epson ad aghi (tanto per capirci le serie FX, LX, LQ e quelle POS) da pc Windows.

Il tutto succede solo dopo aver installato gli ultimi aggiornamenti rilasciati con il Windowsupdate di Novembre 2017, Microsoft ha già riscontrato il problema e sta lavorando per risolverlo, al momento l’unica soluzione per far funzionare di nuovo la nostra stampante Epson è rimuovere un aggiornamento dal sistema e riavviare.

 

L’operazione va fatta da riga di comando come Amministratore :

start -> esegui -> cmd -> comand_rimozione

il comando di rimozione varia a seconda della versione di Windows che usate sul vostro sistema perchè va a rimuovere un aggiornamento diverso per ogni versione, ecco i principali :

Windows 7 :
wusa /uninstall /kb:4048960 /quiet /warnrestart
wusa /uninstall /kb:4048957 /quiet /warnrestart

Windows 8.1 :
wusa /uninstall /kb:4048958 /quiet /warnrestart

Windows 10 ver 1607 :
wusa /uninstall /kb:4048953 /quiet /warnrestart

Windows 10 ver 1703 :
wusa /uninstall /kb:4048954 /quiet /warnrestart

Windows 10 ver 1709 :
wusa /uninstall /kb:4048955 /quiet /warnrestart

 

Una volta rimosso l’aggiornamento riavviate Windows e la vostra stampante Epson riprenderà a funzionare perfettamente, Microsoft dovrebbe comunque sistemare questa cosa con il prossimo “giro” di Windowsupdate, ma ovviamente non possiamo aspettare un mese con la stampante ferma !

 

Il problema è descritto bene anche in questo articolo di supporto tecnico sul sito di Epson :

https://epson.com/Support/wa00847

anche se il ripristino del sistema non mi sembra il suggerimento migliore…., meglio rimuovere la patch di Windows incriminata manualmente e riavviare !

: – )

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code