«

»

Nov 23

Windows Update Troubleshooter

Windows Update Troubleshooter come dice il nome stesso è uno strumento diagnostico gratuito messo a disposizione direttamente dalla Microsoft per la ricerca e la risoluzione dei problemi riscontrati nel sistema operativo che possono impedire il normale funzionamento di Windowsupdate su macchine Windows 7, 8 o 10; non risolve sempre al 100% i problemi ma spesso funziona, vediamo quindi come usarlo.

 

Come dicevamo si tratta di un utile tool diagnostico, la pagina web di riferimento della Microsoft per il download dello strumento è :

https://support.microsoft.com/it-it/help/4027322/windows-update-troubleshooter

qui trovate sia il collegamento per scaricare la versione per Windows 10 che quella per Windows 7 e 8, si tratta di due differenti tools, quello per Windows 10 si chiama  wu10.diagcab ed è scaricabile da questo collegamento diretto :

https://aka.ms/wudiag

mentre la versione del tool compatibile con Windows 7 e 8 si chiama WindowsUpdate.diagcab e lo trovate a questo collegamento :

https://aka.ms/diag_wu

 

Una volta che avete scaricato e salvato sul disco della vostra macchina la versione corretta per il vostro sistema operativo non vi resta che eseguirlo da un account amministrativo facendo semplicemente un doppio click sul file appena scaricato, vi troverete di fronte ad una videata simile a questa :

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

qui basterà premere il bottone AVANTI per fare partire la diagnosi del sistema relativa a Windowsupdate, ora attendete con pazienza tutta l’analisi del sistema (ci possono volere diversi minuti per la diagnosi dei componenti coinvolti nell’update di windows) :

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

al termine se tutto è andato bene vi ritroverete con una videata simile a questa in cui vi sarà un riassunto dei problemi trovati sul vostro sistema e la relativa soluzione :

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

non vi resta che chiudere il tool col bottone CHIUDI , riavviare il pc e ritentare l’aggiornamento del sistema operativo col solito Windowsupdate per vedere se la diagnostica è stata in grado di sistemare il problema, come dicevamo all’inizio questo tool non risolve sempre, però spesso funziona e anche piuttosto bene, quindi vale la pena di tentare anche questa strada,

 

Nel caso invece in cui i problemii di Windowsupdate non siano ancora risolti, provate a leggere anche questi nostri post passati che parlano dello stesso argomento :

Cosa fare quando Windowsupdate non funziona

Problemi Windowsupdate dopo il 3 dicembre 2017

Controllo e ripristino files di sistema

Windowsupdate non va con proxy server

 

Per maggiori informazioni su Windows Update Troubleshooter potete fare riferimento anche a questo articolo tecnico di Microsoft :

https://support.microsoft.com/en-gb/help/2714434/description-of-the-windows-update-troubleshooter

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code