«

»

Nov 01

Windows : processo spoolsv.exe occupa cpu al 100%

Nella normale attività di una macchina Windows (pc o server che sia) nessun processo dovrebbe mai occupare la cpu al 100% se non per brevi periodi di tempo (a meno che siano processi particolari legati a programmi di calcolo, grafica, elaborazione video, database, ecc… che stanno lavorando), quindi se sulla vostra macchina Windows trovate che il processo spoolsv.exe (Print Spooler) è sempre al 100% come occupazione della cpu significa che c’è qualcosa che non sta funzionando correttamente.

 

DI solito quando il processo spoolsv.exe , che corrisponde al servizio Spooler di Stampa (Print Spooler) di gestione delle code di stampa su Windows, è sempre al 100% come utilizzo della cpu significa che nelle code di stampa di una delle nostre stampanti c’è un file corrotto che il servizio non riesce a processare in maniera corretta.

Questa cosa potrebbe capitarvi più frequentemente su macchine che hanno definito molte stampanti di rete da gestire (esempio nei file / print server aziendali), oppure se la macchina Windows si blocca o si spegne improvvisamente mentre sta stampando.

Per risolvere il problema basta cancellare dalle code di stampa tutti i files in coda in modo da eliminare quello problematico, gli step da fare sono :

  • collegatevi alla macchina come Amministratore
  • eseguite la console di gestione dei servizi :
    start -> esegui -> services.msc
  • cercate nell’elenco che compare il servizio
    Spooler di Stampa
    (o Print Spooler se siete su un server in inglese)
  • tasto destro e fermate il servizio con Arresta / Stop
  • ora posizionatevi nel percorso :
    C:\WINDOWS\SYSTEM32\SPOOL\PRINTERS\
  • qui dovreste trovare dei files con estensione .SHD e .SHL, cancellateli pure, sono i processi di stampa ancora in coda, tra questi c’è quello che vi crea problemi
  • fate ripartire il servizio di stampa tornando alla finestra della console di gestione dei servizi, tasto destro su Spooler di Stampa e selezionate Avvia / Start

 

Verificate l’utilizzo della cpu sulla vostra macchina e controllate che il processo spoolsv.exe non sia più al 100% come occupazione.

Per svuotare le code di stampa potete anche usare un file batch, ne avevamo parlato in passato in questo post :

Svuotare lo spool di stampa

Se invece il problema dovesse ripertersi ancora nel tempo controllate i drivers delle stampanti che avete definito sul sistema (che siano corretti ed aggiornati) , verificate che il collegamento tra pc / server e le stampanti sia affidabile ed infine nel caso dei server controllate la configurazione del client che provoca l’errore di stampa nel caso il problema si presenti sempre con stampe che arrivano dallo stesso client di rete.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code