«

»

Mag 03

Outlook : come impostare correttamente rubrica indirizzi

outlook

Il client di posta elettronica di mamma Microsoft integrato in Office : Outlook è
sicuramente intuitivo e semplice da utilizzare ma pecca nella gestione delle
rubriche indirizzi, non per completezza o funzionalità ma solo per una certa
complessità nella corretta impostazione delle stesse.

In particolare dopo una migrazione da un computer vecchio ad un nuovo o dopo l’impostazione di un nuovo account capita spesso di ritrovarsi con le rubriche
indirizzi che non si comportano come ci aspetteremmo.

Vediamo quindi come sistemare in modo corretto la rubrica indirizzi in Outlook.

 

La prima cosa da fare è selezionare la rubrica (o la cartella di contatti) che ci interessa impostare come
rubrica predefinita (nel nostro esempio Contatti_azienda), premere il tasto destro del mouse e cliccare
su Proprietà :

outlook_contatti_1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella finestra che appare selezioniamo :

[x] Mostra questa cartella come rubrica di posta elettronica

quindi confermiamo con OK

outlook_contatti_2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ora premiamo il tasto Rubrica nella barra superiore di Outlook (è quello a forma di libro, di solito a fianco
del pulsante Trova), quindi selezioniamo il menù Strumenti -> Opzioni

outlook_contatti_3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Compare quindi la finestra in cui possiamo scegliere la rubrica indirizzi predefinita ed impostare anche
l’ordine in cui devono essere interrogate le varie rubriche indirizzi nel caso ne avessimo più di una,
esempio prima la rubrica aziendale, quindi la personale, ecc…

Selezioniamo ed impostiamo l’ordine che desideriamo e confermiamo con OK

outlook_contatti_4

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ovviamente possiamo ripetere la procedura appena descritta per tutte le rubriche indirizzi che
vogliamo utilizzare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code