«

»

Feb 22

Windowsupdate ricerca all’infinito su Win 7 e 8.1

A quanti di voi sarà capitato di vedere la finestra di ricerca degli aggiornamenti di Windowsupdate rimanere in loop all’infinito !

E’ una delle cose più fastidiose che accadono quando si ha urgenza di aggiornare una macchina Windows 7 o 8.1 con le ultime patch di sicurezza e di operatività del sistema operativo.

 

Visto che la cosa sembra accadere periodicamente e si ripete nel tempo vediamo di capire cosa la provoca e come possiamo rimediare.

Il problema è legato a uno dei componenti di Windowsupdate chiamato Servicing Stack Update (SSU) che se troppo vecchio non è in grado di scaricare i nuovi aggiornamenti dai servers di Microsoft, l’effetto capita sulle macchine che sono state o appena re-installate o sono rimaste scollegate da internet per molto tempo e quindi non hanno questo componente aggiornato al loro interno (componente che viene cambiato ogni qualche mese / anno da Microsoft), quiindi ci troviamo nella situazione in cui dobbiamo aggiornare ma siamo cosi’ poco aggiornati che è impossibile farlo !

Un assurdo eh ?

Quindi come sapere se il nostro Windowsupdate non sta andando perchè siamo troppo indietro con gli aggiornamenti ?

La prima cosa da verificare è che stiamo usando le ultime versioni di service pack per Windows 7 e 8, quiindi dovremo essere su Windows 7 SP1 (+ Convenience Rollup Update se state installando da zero) e Windows 8.1, se non siamo almeno in queste condizioni procediamo subito con il service pack 1 per Windows 7 e con l’upgrade da Windows 8 a 8.1, del Convenience Rollup Update per WIndows 7 avevamo già parlato qui :

Windows 7 Convenience RollUp Update

 

Se invece, come accade di solito, siete già abbastanza aggiornati verificate se sul vostro sistema è presente l’ultimo componente del Servicing Stack Update che viene distribuito come aggiornamento di WIndows e quindi ha il solito nome KB#######, potete trovare gli ultimi rilasciati su questo sito web mantenuto da un volonteroso programmatore che possiamo solo ringraziare infinitamente :

http://wu.krelay.de/en/

Se sul vostro pc non c’è l’ultimo componente scaricatelo dal link che trovate su questo sito (che vi rimanda comunque ad una pagina ufficiale di Microsoft) e quindi riavviate il pc, rilanciate Windowsupdate e vedrete che ora la ricerca sarà MOLTO più veloce e verranno scaricati correttamente tutti gli aggiornamenti mancanti sula vostra macchina  Windows !

Ovviamente scaricate il componente relativo alla vostra versione di WIndows, tanto per capirci in questo momento l’ultima versione dello Stacking Service Update per WIndows 7 risale a Ottobre del 2018 e fa riferimento a questi aggornamenti :

KB3177467 Servicing Stack Update October 2018

il link per il download della versione a a 64bit per WIndows 7 è :

https://www.catalog.update.microsoft.com/Search.aspx?q=KB3177467+x64+2018

mentre quella a 32bit si trova qui :

https://www.catalog.update.microsoft.com/Search.aspx?q=KB3177467+x86+2018

Ma come detto prima collegatevi al sito web wu.krelay.de/en/ ed avrete sempre i links aggiornati per le ultime versioni rilasciate da Microsoft.

 

La spiegazione tecnica ufficlale del perchè questo componente si disallinea e non si aggiorna è spiegata in questo articolo tecnico della Microsoft, ma è comunque abbastanza chiara, è dovuto al fatto che il sistema è troppo indietro con gli aggiornamenti e quindi non ha scaricato l’ultimo componente necessario per farli :

https://techcommunity.microsoft.com/t5/Windows-IT-Pro-Blog/Windows-7-servicing-stack-updates-managing-change-and/ba-p/260434

 

Una lista completa dei Stacking Service Update per tutte le versioni di Windows è presente anche in questa pagina web di Microsoft :

https://portal.msrc.microsoft.com/en-us/security-guidance/advisory/ADV990001

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code