«

»

Mar 11

Windows lento a causa di PresentationFontCache.exe

presentation_00Se anche sulla vostra macchina Windows notate una certa lentezza ed aprendo il task manager trovate un processo PresentationFontCache.exe che occupa costantemente il 50% o più della cpu siete vittime anche voi della corruzione della cache dei font usati da alcune applicazioni .NET.

In pratica si tratta dei files usati dal servizio “Cache tipi di carattere Windows Presentation Foundation” che per qualche motivo si corrompono e mandano in un loop infinito il processo causando la lentezza dell’intera macchina.

Vediamo come risolvere.

 

Lavorate sulla macchina con un utente amministratore, aprite il gestore servizi con il comando :

START -> ESEGUI -> SERVICES.MSC

vi si presenterà una videata simile a questa :

presentation_01

 

posizionatevi sul servizio incriminato  :
Cache tipi di carattere Windows Presentation Foundation 3.0.0.0
e fermatelo premendo il tasto destro del mouse e quindi selezionando ARRESTA.

A servizio fermo posizionatevi in questo percorso e cancellate tutti i files che iniziano con FONT e finiscono con l’estensione .DAT , in pratica cancellate FONT*.DAT :

C:\Windows\ServiceProfiles\LocalService\AppData\Local\

potete farlo con anche con questi comandi :

START -> ESEGUI -> CMD

DEL C:\Windows\ServiceProfiles\LocalService\AppData\Local\FONT*.DAT

Non preoccupatevi, i files corrotti verranno ricreati in automatico alla prossima partenza di Windows.

Ora riavviate il vostro pc Windows e verificate che la lentezza sia sparita e che il processo PresentationFontCache.exe non occupi più la cpu in maniera costante.

 

Il problema è noto a Microsoft ed è documentato in questo articolo :

https://support.microsoft.com/it-it/kb/937135

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code