«

»

Giu 07

Windows : cambiare controller disco da IDE a AHCI senza crash

bsod

Se avete installato Windows Vista / 7 / 8 su una macchina e nel BIOS vi siete dimenticati il controller del disco SATA impostato in modalità IDE (o COMPATIBLE a seconda delle denominazioni) invece che nella nuova modalità AHCI (o ENHANCED, SATA), vi sarete accorti che cambiando in seguito questa impostazione nel BIOS e riavviando il pc vi troverete sempre di fronte ad una schermata blu di crash del sistema operativo (la famosa bsod : blue screen of death).

In pratica siete in una situazione di stallo in cui è impossibile proseguire per il recupero del sistema operativo, vediamo come sistemare la cosa :

 

  • Entrate nel BIOS e reimpostate il controller in modalità IDE / COMPATIBLE
  • Avviate il pc che ora ripartirà correttamente
  • Aprite l’editor di registro col comando START -> ESEGUI -> REGEDIT
  • Posizionatevi alla voce :
    HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\Msahci\Start
    dovreste trovare il valore Start a 3, impostatelo a 0 (zero)
  • Chiudete REGEDIT e riavviate il pc
  • Entrate nel BIOS ed impostate il controller del disco in modalità AHCI / ENHANCED / SATA
  • Avviate il pc che finalmente partirà sfruttando la maggiore velocità del controller Sata in modalità AHCI

Nota : al primo avvio Windows potrebbe rilevare il controller del disco SATA come un nuovo device hardware, è normale perchè quando il controller viene impostato in modalità AHCI il sistema operativo lo rileva in maniera differente rispetto alla modalità IDE, nel caso tenete a portata di mano su una chiavetta Usb i drivers del controller SATA integrato nella vostra motherboard, anche se per esperienza Windows 7 di solito contiene già al suo interno tutti i drivers dei controller del disco e quindi non è necessario ricorrere a drivers dedicati.

 

3 comments

  1. luca

    Semplice e perfetto. Grazie

  2. Bruno

    che spettacolo, troppo utile questo trick.

  3. Bruno

    Che spettacolo, grazie del trick.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code