«

»

Ago 05

Windows 8 e 10 : disabilitare Fast Boot (avvio rapido)

windows_fast_bootDa Windows 8 in poi Microsoft ha implementato nel sistema operativo una nuova funzionalità di avvio rapido chiamata Fast Boot (rinominata poi Fast Startup da Windows 10) che permette di ibernare solo il sistema operativo e alcune componenti fondamentali per evitare un avvio completo del sistema ad ogni accensione, in realtà questa funzione ha anche qualche controindicazione, vediamo quindi come disabilitarla.

 

Come dicevamo Fast Boot è stata creata per cercare di velocizzare l’avvio di un computer con a bordo Windows 8 o successivi ed in pratica funziona in modo da non chiudere mai definitivamente il sistema operativo (per capirici : non fa uno shutdown completo), ma si limita a chiudere tutti i programmi e a scollegare gli utenti attivi sul sistema per poi scaricare su disco l’immagine del kernel del sistema operativo e dei drivers hardware, in questo modo al successivo riavvio il computer caricherà questa immagine dal disco e la rimetterà in memoria, è una specie di ibernazione insomma.

Questo comporta qualche svantaggio in questi casi :

  • dovete entrare spesso nel bios Uefi (per esempio per fare il boot da un live cd o simili)
  • avete un sistema dual boot con un altro sistema operativo
  • usate dei programmi che hanno bisogno di chiudere sempre completamente il sistema operativo, esempio quelli di cifratura dell’hard disk (Truecrypt e simili)
  • volete ogni volta un riavvio “fresco” e completo della macchina come avveniva in precedenza con Windows 7

Nella pratica poi il vantaggio in termini di tempo nella fase di accensione non è così esaltante, quindi il mio consiglio è quello di disabilitare questa inutile funzione; se avete problemi di performance sul pc la cosa migliore da fare è sostituire il disco fisso tradizionale magnetico con un SSD per avere da subito un riscontro di velocità incredibile senza ricorrere a questi trucchetti.

Per disabilitare questa funzione seguite questi passaggi :

  • Start -> esegui -> regedit               (come Amministratore)
  • posizionatevi sul percorso :
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Session Manager\Power
  • cambiate il valore della chiave
    HiberbootEnabled
    da 1 a 0 (zero)
  • chiudete il programma regedit
  • riavviate il computer

Da ora in poi ogni chiusura di Windows sarà uno shutdown completo e ad ogni riavvio il sistema operativo verrà ricaricato da zero con gli ovvi vantaggi di una ripartenza di questo tipo.

 

NOTA : dovendo agire sul registry di Windows vi raccomando come sempre la massima prudenza ed attenzione alle chiavi che andate a modificare, per sicurezza sarebbe meglio fare un backup del registry prima di iniziare la procedura e agite solo se siete consapevoli di cosa state facendo !

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code