«

»

Set 02

Windows 10 e stampante predefinita

win10_printer_00Windows 10 ha una gestione delle stampanti bizzarra , nel senso che appena installato usa sempre come stampante predefinita del sistema l’ultima che avete utilizzato.

Ovviamente questa cosa è molto scomoda e spiazzante, pensate agli uffici dove ad ogni utente vengono definite sul pc diverse stampanti (magari anche fisicamente lontane da lui) ma che poi in realtà ne usa sempre giornalmente solo una, quella predefinita del sistema appunto !

Se l’utente si dimentica di selezionare ogni volta la stampante giusta rischia di stampare sull’ultima che aveva usato in precedenza.

 

Sinceramente non capisco l’utilità di questo nuovo comportamento di Windows 10, vediamo come ripristinare il comportamento “classico” delle precedenti versioni di Windows con la gestione delle stampanti, con quella predefinita che rimane costante nel tempo !

  • Aprite l’editor di registro col comando START -> ESEGUI -> REGEDIT    (come Amministratore)
  • Posizionatevi sul percorso :
    HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Windows
  • Cambiate il valore della chiave :
    LegacyDefaultPrinterMode
    da 0 a 1 (uno)
  • Chiudete REGEDIT e riavviate il sistema

 

Se non volete agire sul registry potete ottenere lo stesso risultato anche dall’interfaccia di Windows, entrate in :

IMPOSTAZIONI -> DISPOSITIVI -> STAMPANTI_E_SCANNER

win10_printer_01

 

 

 

 

 

 

in fondo alla pagina disattivate la voce : CONSENTI_A_WINDOWS_DI_GESTIRE_LA_STAMPANTE_PREDEFINITA

win10_printer_02

 

 

 

 

 

 

 

 

ora selezionate la vostra stampante preferita e premete il bottone IMPOSTA_COME_PREDEFINITO e finalmente Windows 10 non modificherà più in modo autonomo la vostra stampante di default !

win10_printer_03

 

 

 

 

 

 

 

 

E ora buona stampa a tutti sulla stampante predefinita !

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code