«

»

Apr 19

Problemi Windowsupdate di aprile 2019 con antivirus

Purtroppo Microsoft ha sbagliato ancora uno dei suoi aggiornamenti cumulativi di sicurezza con la release di Windowsupdate di aprile 2019 e su molte macchine Windows dotate di antivirus di Avast, Avira, Mcafee e Sophos sembra che dopo l’update la macchina diventi lentissima ed in alcuni casi sia addirittura impossibile finire la sequenza di boot iniziale.

 

Stendendo un velo sulla pessima gestione delle pach di sicurezza da parte di Microsoft vediamo come risolvere questo problema che colpisce tutte le versioni di WIndows dalla 7 in poi che usano gli antivirus di Avast, Avira, Mcafee e Sophos, e che provocano pesantissimi rallentamenti della macchina.

 

La soluzione migliore per il momento è riavviare il pc in modalità provvisoria (se non sapete come fare vedete questo articolo) :

Windows riavviare in modalità provvisoria

una volta fatto il boot in modalità provvisoria bisogna procedere alla rimozione delle patch incriminate da riga di comando (cmd.exe) digitando in sequenza tutti questi comandi :

wusa /uninstall /kb:4493435 /quiet /norestart

wusa /uninstall /kb:4493450 /quiet /norestart

wusa /uninstall /kb:4493451 /quiet /norestart

wusa /uninstall /kb:4493446 /quiet /norestart

wusa /uninstall /kb:4493448 /quiet /norestart

wusa /uninstall /kb:4493472 /quiet /norestart

wusa /uninstall /kb:4493509 /quiet /norestart

 

Non preoccupatevi se non avete tutte queste patch installate perchè cambiano a seconda della release di Windows che avete, digitandoli tutti sarete sicuri di aver comunque tolto la patch che crea problemi col vostro antivirus.

 

Ora riavviate Windows e fate un aggiornamento del vostro software antivirus perchè tutti i produttori coinvolti in questo problema si sono mossi per ovviare ai rallentamenti provocati dalle patch di Microsoft, per maggiorni informazioni fate riferimento ai loro siti web di supporto che parlano del problema e che propongono una soluzione :

AVIRA

https://www.avira.com/en/support-for-home-knowledgebase-detail/kbid/1976

AVAST

https://kb.support.business.avast.com/GetPublicArticle?title=Windows-machines-running-Avast-for-Business-and-Cloud-Care-Freezing-on-Start-up

MCAFEE

https://kc.mcafee.com/corporate/index?page=content&id=KB91476

SOPHOS

https://community.sophos.com/kb/en-us/133945

 

Quindi se il vostro produttore di antvirus ha risolto aggiornando il suo software potete rifare un Windowsupdate per riscaricare gli aggiornamenti tolti in precedenza , consiglio personale : aspettate almeno 1 o 2 settimane prima di ritentare un Windowsupdate….

Nel frattempo anche Microsoft si è accorta del problema che ha innescato e per il momento ha bloccato l’installazione delle patch di sicurezza di Aprile 2019 su tutte quelle macchine Windows che hanno uno degli antivirus di cui dicevamo prima, certo che se avesse testato meglio prima le sue patch avrebbe evitato l’ennesimo problema a tutti i suoi utenti…..

: – (

Non è ancora chiaro se le patch di sicurezza di aprile 2019 verranno rilasciate successivamente in una release che non crei problemi con questi antivirus o se la cosa verrà sistemata nelle prossime patch di maggio, per maggiori informazioni fate riferimento anche a queste note sulle patch rilasciate da Microsoft :

https://support.microsoft.com/en-us/help/4493472/windows-7-update-kb4493472

https://support.microsoft.com/en-us/help/4493446/windows-8-1-update-kb4493446

in cui vengono segnalati i problemi riscontrati e le eventuali soluzioni quando ci saranno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code