«

»

Giu 16

Patch urgenti per vecchie versioni di Windows !

Con gli aggiornamenti di sicurezza di Giugno 2017 Microsoft ha rilasciato tutta una serie di patch urgenti anche per le vecchie versioni di Windows che sono ormai fuori dal supporto ufficiale, stiamo parlando di Windows XP, Vista, 8, server 2003.

Il rilascio sembra sia stato necessario per tamponare le falle scoperte nei vecchi sistemi operativi che sono sfruttate dai tools degli spioni della NSA che sono stati trafugati e quindi sono diventati di pubblico dominio e hanno dato luogo ad attacchi come il ransomware WannaCry di cui abbiamo già parlato.

 

Premesso che la cosa migliore in azienda (ma anche in un ambiente casalingo) sarebbe quella di usare SOLO versioni di Windows pienamente supportate da Microsoft, se purtroppo invece siete obbligati a mantenere in azienda una vecchia versione di Windows procedete all’installazione immediata di queste patch perchè sistemano falle gravi del sistema operativo che permettono ad un attaccante di compromettere gravemente la macchina e di replicare il codice malevolo su altre macchine in rete.

Purtroppo le patch sono da scaricare ed installare manualmente su ogni sistema in quanto non sono più veicolate attraverso Windowsupdate come da politica Microsoft per tutti i sistemi operativi fuori supporto.

Ve le elenco in ordine di articolo di KB Microsoft, sono tutti links che vi riportano al catalogo generale delle patch di Microsoft  :

https://www.catalog.update.microsoft.com/Search.aspx?q=KB3197835

https://www.catalog.update.microsoft.com/Search.aspx?q=KB4012583

https://www.catalog.update.microsoft.com/Search.aspx?q=KB4018271

https://www.catalog.update.microsoft.com/Search.aspx?q=KB4018466

https://www.catalog.update.microsoft.com/Search.aspx?q=KB4019204

https://www.catalog.update.microsoft.com/Search.aspx?q=KB4022747

https://www.catalog.update.microsoft.com/Search.aspx?q=KB4024323

https://www.catalog.update.microsoft.com/Search.aspx?q=KB4024402

https://www.catalog.update.microsoft.com/Search.aspx?q=KB4025218

 

una volta aperto il link vi troverete di fronte ad una videata come questa :

cercate il vostro sistema operativo nella tabella (es. Windows XP) e cliccate sul bottone DOWNLOAD che trovate nella colonna di destra , vi apparirà una finestra popup in cui sarà possibile scegliere la patch nella lingua che ci serve (es. italiano) :

cliccate sul link presente sotto la lingua e scaricherete il file .EXE necessario per l’installazione della patch, lo dovrete eseguire sulla vostra macchina, se vi chiede un riavvio immediato dite pure di no e procedete con l’installazione delle altre patch, potrete fare un solo riavvio quando le avrete installate tutte.

La procedura è simile a quella che avevamo già visto nel caso di Wannacry :

Patch urgenti ransomware Wannacry

 

Ovviamente come dicevamo in precedenza queste patch sono necessarie solo sui sistemi Windows datati e fuori supporto, sugli altri recenti usate pure Windowsupdate per scaricare gli aggiornamenti di sicurezza (in questo momento i sistemi in manutenzione Microsoft sono Windows 7, 8.1, 10, server 2008, server 2008 R2, server 2012, server 2016).

Non sottovalutate questi allarmi perchè Microsoft NON avrebbe rilasciato queste patch se pensava che non ci fosse veramente una situazione critica nei vecchi sistemi operativi che potrebbe dare luogo ad un altro attacco distruttivo come è stato quello del ransomware Wannacry, purtroppo anche se fuori manutenzione ci sono ancora parecchi pc che montano Windows XP o server 2003 (molti meno quelli che vanno ancora con Vista e Windows 8 per fortuna ! ).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code