«

»

Dic 05

TV o Videoproiettore per la sala riunioni ?

tv_projectorIn ogni azienda esiste la necessità di avere una saletta dove poter esporre delle presentazioni, visionare filmati o comunque accedere qualsiasi altro dato di tipo multimediale che si vuole condividere tra più persone contemporaneamente.

In passato si è sempre ricorso a dei videoproiettori collegati a un pc / dvd o altra sorgente che trasmettevano le immagini su uno schermo dedicato oppure direttamente su una parete bianca vuota.

Ora però con l’avvento di TV led sempre più grandi ed economici vale la pena di porsi la domanda se il videoproiettore sia ancora la scelta giusta per questi utilizzi, vediamone vantaggi e svantaggi.

Come dicevamo in passato non esistevano alternative ad un buon videoproiettore per visualizzare immagini su un grande schermo, oggi invece vediamo sul mercato televisori led di grande dimensione (50″ o più) offerti a prezzi accettabili, riassumiamo quindi quali possono essere vantaggi e svantaggi tra lo scegliere ancora un videoproiettore tradizionale rispetto ad una TV di nuova generazione :

 

Vantaggi videoproiettore vs TV :

  • Dimensione dello schermo su cui poter proiettare : avendo una sala di dimensioni adeguate è possibile arrivare fino a 150″ / 200″ di immagine senza problemi, la dimensione minima accettabile di una TV led è 50″ e massima, che non costi troppo, è intorno ai 70″ (anche se la tendenza del mercato è al ribasso dei prezzi, quindi aspettiamoci TV sempre più grandi ed economiche).
  • Portabilità : a differenza di una TV di grosse dimensioni il videoproiettore può essere rimosso e spostato in altro ambiente abbastanza facilmente.
  • Effetto “cinema” : se dovete visualizzare spesso video a sala buia il videoproiettore rende sicuramente di più l’effetto di proiezione di un cinema classico rispetto ad una TV.

 

Svantaggi videoproiettore vs TV :

  • Luminosità massima ridotta rispetto ad una TV, non è possibile proiettare in un ambiente troppo luminoso, anche con modelli molto luminosi (2000 Ansi lumen o più) è necessario avere un ambiente tendente allo scuro per avere la migliore qualità di proiezione, le TV non hanno questo problema e sono visibili in ambienti anche molto luminosi.
  • Qualità dell’immagine : per avere delle immagini belle e definite come quelle di una TV è necessario proiettare sempre su un telo riflettente dedicato e non su una semplice parete bianca.
  • Qualità audio : le casse interne al videoproiettore sono normalmente di bassa qualità e potenza, sicuramente quelle all’interno della TV sono nettamente migliori, anche se vi consiglio di collegare un impianto audio esterno se avete la necessità di fare presentazioni / visioni in cui l’audio rivesta un ruolo fondamentale.
  • Manutenzione : la lampada di proiezione ha una vita media di 2000 / 3000 ore dopo di che va sostituita, l’operazione in se stessa è abbastanza banale ma il costo della lampada di ricambio è notevole (di solito sono qualche centinaio di euro); una TV led ha una vita lunghissima (50000 o più ore) e praticamente nessuna manutenzione.
  • Consumi : un buon videoproiettore molto luminoso consuma parecchio rispetto ad una TV.
  • Rumorosità : purtroppo qualche volta la ventola di raffreddamento della lampada di proiezione è piuttosto rumorosa, il televisore non emette nessun rumore fastidioso.
  • Risoluzione nativa : solo i videoproiettori di ultima generazione hanno una risoluzione Full HD (1920 x 1080), mentre tutte le TV led di grosse dimensioni sono sempre Full HD o addirittura con risoluzioni maggiori.
  • Connessioni in ingresso : anche se i videoproiettori hanno di norma tutti gli ingressi necessari (Hdmi, Vga, Video component, Audio, ecc…) è innegabile che le TV led siano più flessibili e dotate di più connessioni in ingresso col vantaggio di poter collegare diversi apparecchi contemporaneamente (pc, lettore dvd, ecc..) senza bisogno di mixer video esterni o altri apparecchi di commutazione.
    Attenzione solo ad alcuni modelli di TV che sono privi dell’ingresso Vga e quindi se avete necessità di questo tipo di connessione controllate prima le specifiche tecniche della TV che dovrete acquistare.

 

Cosa scegliere quindi ?

Dipende, la scelta cambia da caso a caso e deve tener conto principalmente di questi fattori :

  • Dimensioni e luminosità (o meglio controllo della luminosità) dell’ambiente che userete per effettuare le presentazioni
  • Tipo di presentazioni / proiezioni che farete di norma (video piuttosto che presentazioni di slide su pc)
  • Qualità audio e video che vi aspettate (risoluzione sullo schermo)
  • Necessita di “portabilità” dell’ambiente di presentazione

Di certo i nuovi TV led di grandi dimensioni possono diventare una valida alternativa al classico videoproiettore per sale riunioni o salette demo, quindi teneteli presenti quando dovrete decidere come allestire la sala proiezioni nella vostra azienda.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code