«

»

Set 22

Come cercare indirizzi email PEC

La PEC (Posta Elettronica Certificata) è una prerogativa italiana per un servizio di invio di messaggi email ed allegati che possa sostituire dal punto di vista legale il normale utilizzo delle raccomandate cartacee con ricevuta di ritorno, assicurando così la verifica di consegna e lettura del documento elettronico; è diventata obbligatoria da qualche tempo per aziende e liberi professionisti, ma anche un privato può registrarne una, ad oggi in Italia sono attive più di 8 milioni di caselle PEC !, vediamo quindi come cercare quella di nostro interesse.

 

Come dicevamo la PEC è obbligatoria per aziende e professionisti e viene sempre più usata dalla pubblica amministrazione per tutte le comunicazioni legali verso questi soggetti, vista la comodità dello strumento (evita di dover mandare una raccomandata cartacea) sta avendo una discreta diffusione anche tra le aziende per le comunicazioni di carattere legale tra aziende stesse o tra azienda e PA.

Spesso gli indirizzi PEC vengono pubblicati direttamente dalle aziende sulle loro pagine web del sito aziendale ma quando non compare come cercare l’indirizzo PEC di una certa azienda o professionista ?

La soluzione è collegarsi a questo servizio web del ministero dello sviluppo economico che contiene l’elenco completo delle caselle PEC attive in Italia :

https://www.inipec.gov.it/cerca-pec

 

qui comparirà una videata simile a questa :

a questo punto sarà possibile cercare l’indirizzo email PEC di un professionista in modo semplice specificando alcuni campi di ricerca (fate attenzione che per alcune ricerche vanno specificati più campi), il metodo più veloce comunque consiste nell’usare il Codice Fiscale del professionista, in questo modo sarete sicuri di trovare l’indirizzo email PEC esatto registrato per quella persona; potete anche fare una ricerca al contrario, cioè specificare un indirizzo PEC e controllare a chi corrisponde; ricordatevi sempre i captcha in basso a sinistra prima di premere il bottone di ricerca.

 

Se invece di un professionista state cercando l’indirizzo PEC di un’azienda premete il tab IMPRESE in alto a destra e la videata cambierà in questo modo :

anche qui il metodo più veloce e sicuro per cercare la PEC di un’azienda è specificare il Codice Fiscale della stessa.

 

Quindi come vedete è possibile trovare in modo facile e veloce un indirizzo PEC.

La PEC è obbligatoria per le aziende / professionisti ma anche un privato può registrare un proprio indirizzo PEC presso uno di questi providers :

http://www.agid.gov.it/infrastrutture-sicurezza/pec-elenco-gestori

In realtà l’elenco comprende anche gestori di servizio PEC che non vendono ai privati direttamente ma lavorano solo con le aziende, diciamo che i providers più “famosi” per registrare un proprio indirizzo PEC come utente privato sono questi :

https://www.pec.it/

https://www.legalmail.it/

http://postecert.poste.it/pec/snodo.shtml

https://www.register.it/pec/

 

Questi providers spesso mettono a disposizione un periodo di tempo gratuito per l’uso della PEC (6 mesi, 1 anno) , ma poi il servizio di mantenimento della casella email PEC è sempre a pagamento e quindi va rinnovato di anno in anno pagando una cifra modesta.

 

Per maggiori informazioni sulla PEC potete leggere qui :

https://it.wikipedia.org/wiki/Posta_elettronica_certificata

https://www.inipec.gov.it/cosa-e-la-pec

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code