«

»

Apr 25

Windows : come accedere a dischi Linux o Mac OS X

disco_linux

Il buon Linux è molto flessibile e supporta nativamente i file systems normalmente usati anche sulle partizioni dei dischi dei pc Windows
(FAT, FAT32, NTFS) e quindi riesce ad accedervi senza nessun problema.

Microsoft Windows invece purtroppo non ha un supporto integrato
direttamente nel sistema operativo per i file systems usati sui dischi di
altri sistemi operativi come Linux (EXT, LVM, Reiser) e Mac OS X (HFS),
e talvolta può invece essere molto utile accedervi, per esempio per recuperare files su un disco problematico di un Nas (di solito basati su Linux) .

 

Su Windows possiamo ovviare a questa mancanza usando dei programmi gratuiti di terze parti che ci
permettono l’accesso in sola lettura alle partizioni con diversi file systems.

In particolare per accedere a partizioni Linux possiamo usare questo software free e portable che supporta i file systems Ext2, Ext3 e Ext4 :

http://sourceforge.net/projects/ext2read/

 

Mentre per accedere a partizioni Mac OS X oltre che Linux conviene utilizzare questo che supporta tutti questi file systems : HFS, HFS+, Ext2/3/4,ReiserFS, Reiser4, ReFS, UFS2

http://www.diskinternals.com/linux-reader/

http://www.diskinternals.com/download/Linux_Reader.exe

 

 

1 ping

  1. Windows non assegna lettera unità a disco Usb » Trick IT

    […] Windows : come accedere a dischi Linux o Mac OS X […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code