«

»

Giu 12

Network scan tools per Android

android_scanOggi vediamo diverse applicazioni Android che possono tornare utili lavorando su una rete locale.

Queste applicazioni vi permetteono di fare una veloce scansione della rete locale per crearvi una mappa al volo di indirizzi IP, device e costruttori (usando il MAC address del device).

Oppure potete usarle come diagnostica per risolvere eventuali problemi che riscontrate sulla rete a cui siete collegati, es. con il comando PING o con la risoluzione dei nomi DNS.

Oppure ancora potete accendere un host della rete mandando al device desiderato il comando WAKE ON LAN.

 

Alcune delle funzioni principali di tutte le applicazioni sono :

  • scansione completa di una rete locale (indirizzi IP e MAC address)
  • ping
  • controllo risoluzione nomi DNS (dns lookup)
  • verifica porte aperte su un host (service scan)
  • traceroute
  • wake on lan di un host

Come sempre sono tutte gratuite (alcune con pubblicità o acquisti opzionali in-app), ognuna ha il proprio punto di forza e le proprie funzioni specifiche, se comunque dovete “lavorare” su una rete usando un device mobile Android vi consiglio di provarle per trovare quella che preferite, possono esservi veramente utili, eccole :

 

ezNetScan

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.vrsspl.eznetscan

eznetscan

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fing – Network Tools

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.overlook.android.fing

fing

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Net Scan

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.wwnd.netmapper

netscan

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Network Scanner

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.easymobile.lan.scanner

network_scanner

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code