«

»

Mag 19

Query SQL ed estrazione dati in excel da IBM i (AS/400) con DBEdit

DBEdit è un software opensource che permette di eseguire query SQL ed estrazioni dati in Excel, PDF e TXT da vari database tra cui il DB2 di un server IBM i (AS/400).

E’ basato su Java quindi si può utilizzare con qualunque tipo di client: Windows, Linux o Mac.

Tra le varie funzionalità, permette di :

  • connettersi a qualsiasi database utilizzando driver JDBC
  • visualizzare schemi (librerie), file e campi del database connesso
  • eseguire qualsiasi script o singolo statement SQL
  • salvare le estrazioni (assegnadogli un Nome) nei preferiti per poterle riutilizzare
  • esportare i dati nei formati: EXCEL, PDF, TXT

Per installarla è sufficiente scaricare la versione più recente ed installarla.

Per Windows scaricare ed eseguire DBEditx.x.x_setup.exe.

Per Linux scaricare DBEditx.x.x.tar.gz, quindi decomprimerlo mettendo la cartella DBEdit dove si preferisce.

Al termine, copiare nella cartella DBEdit il file jar con il driver JDBC dell’AS400: jt400.jar (lo si trova nel percorso d’installazione dell’iSeries Access oppure lo si scarica dal sito JTOpen

Avviato il programma (per Linux fare doppio click sul file dbedit presente nella medesima cartella) bisogna aggiungere manualmente il riferimento al driver JDBC dell’AS400 alla lista dei driver selezionando il menu Help → Driver e scrivendo la seguente stringa nell’apposito spazio:

com.ibm.as400.access.AS400JDBCDriver

DBEdit - aggiunta driver JDBC

Quindi è necessario aggiungere la connessione al database:

  • selezionare da menu Connection → Connects
  • cliccare il pulsante ADD
  • cliccare il pulsante OTHER e compilare le seguenti informazioni

Nome= Indicare un nome da assegnare alla Connessione
URL = jdbc:as400://192.168.xxx.xxx (indicare l’IP dell’AS400)
User= <utente con autorizzazione accesso al DB>
Password= <password>

DBEdit - connessione al database

Tra le molte possibilità c’è quella di salvare le query SQL nei preferiti che vengono scritti nel file dbedit.xml che si trova in:

C:\Documents and Settings\<utente>\dbedit.xml (in ambiente Windows)
o nella home directory dell’utente in ambiente Linux.

Nota:
prima di fare aggiornamenti di versione ricordarsi di salvare i seguenti files per poi ricopiarli nello stesso posto dopo l’aggiornamento, altrimenti si rischia di perderli:
jt400.jar e dbedit.xml

ATTENZIONE
In Linux non viene aggiunto nessun link nel menu delle applicazioni. Per lanciare DBEdit è sufficiente entrare nella sua cartella di installazione i cliccare il file dbedit.

Se avete Ubuntu e volete aggiungerlo nella Launcher Bar di Unity potere creare nella cartella DBEdit il file DBEdit.desktop, entrare in editazione del file ed inserire le seguenti righe:

[Desktop Entry]
Categories=
Comment=An ISQL tool
Comment[it]=An ISQL tool
Encoding=UTF-8
Exec=/home/<utente>/DBEdit/dbedit
GenericName=
GenericName[it]=
Icon=/home/<utente>/DBEdit/dbedit.png
MimeType=
Name=DBEdit
Name[it]=DBEdit.desktop
Path=/home/<vostro-utente>/DBEdit
ServiceTypes=
SwallowExec=
SwallowTitle=
Terminal=
TerminalOptions=
Type=Application
URL=
X-KDE-SubstituteUID=false
X-KDE-Username=root

Infine trascinate il nuovo file sul Launcher ed il gioco è fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code