«

»

Apr 15

AS400 : come recuperare spazio disco

as400_storageLe macchine As400 / iSeries di IBM sono dei veri e propri pilastri dei sistemi informativi di moltissime medie / grandi aziende italiane, sono affidabilissimi e totalmente immuni da virus e malware.

Ma come tutti i sistemi informatici necessitano anche loro di un pò di manutenzione di tanto in tanto, in particolare per assicurare sempre la massima velocità del sistema sarebbe meglio non occupare mai i dischi per più del 70 / 80% , vediamo come fare spazio nel caso avessimo superato questo limite.

 

La prima cosa da fare è verificare quanto stiamo occupando in questo momento sul disco, collegatevi come QSECOFR (o con utente con diritti elevati) sul sistema ed usate il comando :

WRKSYSSTS

nella videata che appare il parametro da controllare è % ASP sistema utiliz.  : ##,###

as400_storage_01

nel nostro esempio siamo sopra all’ 88% quindi è ora di fare un pò di pulizia sul disco della macchina, ci sono diversi passaggi che possiamo fare, ecco i principali, l’attività sarebbe meglio farla a macchina scarica con pochi utenti collegati o comunque in un momento in cui sia poco utilizzata :

 

Eseguire la pulizia generica di sistema

– digitare GO CLEANUP

– selezionare  1. Modifica opzioni di ripulitura
ed impostare i valori di pulizia come si preferisce (in pratica per quanti giorni mantenere i dati)

– selezionare 3. Avvio ripulitura immediatamente

 

 

Svuotare le code di stampa e di sistema

– digitare WRKOUTQ

– svuotare il contenuto di tutte le code di output e di stampa che è possibile eliminare con l’opzione 14 di fianco
al nome della coda, in particolare svuotare quelle di sistema : QPRINT, QPRINTS, QEZDEBUG, QEZJOBLOG
(attenzione che questo potrebbe cancellare anche stampe degli utenti nella QPRINT non ancora rilasciate…..)

 

Cancellare i vecchi SAV files

– digitare WRKF FILE(*ALLUSR/*ALL) FILEATR(SAVF)
per avere un elenco di tutti i SAV files degli utenti nel sistema ed eliminare quelli obsoleti

 

Cancellare i vecchi oggetti più voluminosi

– digitare DSPOBJD OBJ(*ALLUSR/*ALL) OBJTYPE(*FILE) OUTPUT(*OUTFILE) OUTFILE(mialib/miofile)
sostituendo mialib e miofile con un vostro file temporaneo (es. QTEMP/TEMPO)
al termine dell’esecuzione, che potrebbe essere piuttosto lunga avrete nel file temporaneo l’elenco
completo di tutti gli oggetti presenti nel sistema

– entrare in SQL col comando STRSQL

– digitare SELECT ODLBNM, ODOBNM, ODOBSZ FROM mialib/miofile ORDER BY ODOBSZ DESC
per avere un elenco ordinato per dimensione degli oggetti, quindi procedere alla loro cancellazione,
se possibile ovviamente !

 

Recuperare lo spazio male occupato od occupato da oggetti danneggiati

– questa operazione necessita di molto tempo e va eseguita a macchina completamente dedicata, quindi
dovete eseguirla ad utenti fermi e quando potete dedicare del tempo a questa attività

– collegarsi come QSECOFR sulla console del sistema

– digitare ENDSYS  ed attendere la chiusura di tutti i sottosistemi

– digitare RCLSTG  ed attendere il termine della procedura (è sempre molto lunga)

– fate ripartire il sistema

 

ATTENZIONE : alcune delle procedure sopra descritte vanno ad agire su oggetti del sistema As400 / iSeries e possono essere potenzialmente pericolose se non sapete cosa state facendo, quindi agite SOLO se siete sicuri di cosa state cancellando !

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code