«

»

Apr 01

Rimozione malware e virus da Mac OS X

mbam_mac_00Ormai dovrebbe essere chiaro anche agli utenti Mac che virus e malware attaccano anche i loro sistemi, il mito di un Mac invulnerabile ormai non esiste più !

Vediamo come rimuovere malware e schifezze varie anche su OS X con l’ottimo Malwarebytes.

 

Anche se ovviamente questo ambiente è meno soggetto rispetto a Windows (anche per motivi percentuali di diffusione del sistema operativo) a virus, malware e porcate varie in generale, è indubbio che ultimamente si è visto un deciso aumento di attacchi anche verso questa piattaforma di Apple.

L’effetto più comune è l’installazione nel browser di sistema (Safari, Firefox o Chrome) di plugin, barre di ricerca, e altro malware indesiderato.

Visto che Malwarebytes ha rilasciato una versione free del suo prodotto Anti-Malware anche per Mac OS X vediamo come usarlo per ripulire un Mac infetto, vi assicuro che fa un ottimo lavoro come il suo equivalente in ambiente Windows.

L’unico requisito per l’uso è avere una versione di OS X uguale o superiore alla 10.8

 

La prima cosa da fare è scaricare il programma dal sito di Malwarebytes :

https://it.malwarebytes.org/antimalware/mac/

https://it.malwarebytes.org/mac-download/

 

A questo punto aprite il file MBAM-Mac-1.x.x.DMG appena scaricato facendo doppio click sull’icona del file ed installate il programma nella cartella Applicazioni nel solito modo, cioè trascinando l’icona del programma nelle Applicazioni :

mbam_mac_01

 

 

per l’installazione verrà richiesto l’inserimento di un login e password di un utente amministrativo del Mac, una volta installato lanciate il programma dalle Applicazioni ed avrete questa videata :

mbam_mac_02

 

Prima di premere il bottone SCAN che farà la scansione dell’intero sistema selezionate dal menù superiore SCANNER -> UPDATE_SIGNATURES così sarete sicuri di usare le ultime definizioni rilasciate da Malwarebytes per la vostra scansione.

Premete SCAN ed attendete il termine della scansione, che solitamente sarà abbastanza veloce :

mbam_mac_03

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se il vostro sistema è infetto al termine della scansione troverete un report con tutto il malware individuato, procedete senza esitazione alla rimozione premendo il bottone REMOVE SELECTED ITEMS :

mbam_mac_04

 

 

Quindi avrete il messaggio di pulizia completata come nell’esempio qui sotto, oppure la richiesta di riavviare il sistema per procedere con la rimozione del malware più ostile, in questo caso procedete immediatamente al riavvio del Mac :

mbam_mac_05

 

 

Nel caso aveste dovuto riavviare vi consiglio di ripetere subito dopo la ripartenza un’altra scansione con Malwarebytes Anti-Malware fino ad arrivare ad avere una scansione “pulita” , cioè senza nessun rilevamento di malware nel sistema come da immagine qui sotto :

mbam_mac_06

 

 

 

 

 

 

 

 

Non posso che apprezzare questo programma che anche nella versione free ha sempre fatto un ottimo lavoro sia sui Mac che in Windows.

Se avete trovato tracce di malware vi consiglio di correre subito ai ripari installando un antivirus per la vostra macchina Apple, ne avevamo recensiti alcuni qui :

http://www.trickit.it/applemac/antivirus-per-mac-os-x

Ovviamente dopo aver installato l’antivirus conviene fare subito una scansione del sistema.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code