«

»

Lug 18

Convivenza pacifica di un MAC OS X in una rete Windows

Per far convivere macchine Apple Mac OS X in una rete Windows è bene apportare alcune piccole modifiche alle impostazioni di rete dei Mac, in questo modo si semplificano le condivisioni, la ricerca e l’individuazione delle macchine Apple sulla rete.

  • Mettete il Mac nello stesso Workgroup di Windows, se siete in una rete aziendale con un dominio (es. azienda.local) assegnate ai Mac come nome Workgroup il nome Netbios del dominio (es. AZIENDA), sui vecchi Mac si fa da :
    Applicazioni -> Utility -> Accesso_Directory -> Servizi -> SMB -> Configura -> Workgroup
    sui Mac più recenti :
    Preferenze_Sistema -> Network -> Ethernet -> Avanzate -> Wins -> Gruppo_di_lavoro
  • Assegnate al Mac un nome Host sulla rete compatibile con quelli che già usate per le vostre macchine Windows, quindi nome univoco, senza spazi, massimo 12 caratteri di lunghezza  (es. NCOGNOME), sui vecchi Mac si imposta da :
    Preferenze_Sistema -> Condivisione -> Modifica -> Nome_Host
    nei Mac più recenti :
    Preferenze_Sistema -> Network -> Ethernet -> Avanzate -> Wins -> Nome_Netbios

Riavviate il Mac per ripartire con le nuove impostazioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

code